​I cibi nemici dei denti

Pubblicato il 24/02/2017

Siamo quello che mangiamo

“Siamo quello che mangiamo” e anche i nostri denti lo sanno bene. Per sfoderare un bel sorriso, sano e smagliante, non basta una corretta e costante igiene orale, ma, è fondamentale curare la nostra alimentazione ogni giorno. La salute dei nostri denti ha bisogno di attenzioni continue e ogni cibo che viene introdotto nel nostro cavo orale può costituire una vera e propria minaccia per i denti. Sapere quali sono gli alimenti che costituiscono una dieta bilanciata e corretta e conoscerei cibi nemici dei denti che, invece, mettono a repentaglio il loro benessere è già un grande passo avanti se si desidera prevenire i rischi più grossi e soprattutto se si vuole risparmiare sulle spese dentistiche.

cibi nemici dei dentiGli alimenti da evitare o da consumare con moderazione

Tra gli alimenti più dannosi ci sono quelli che hanno un elevato livello di acidità(Ph) come ad esempio gli agrumi, come le arance che contengono acido citrico (fortemente abrasivo), o i formaggi, che possono quindi indebolire lo smalto che riveste la dentatura. Allo stesso modo anche l'aceto, la birra e i superalcolici sono dei veri e propri alimenti da evitare o da consumare con moderazione se si vuole proteggere lo smalto dei denti. Della lista nera fanno parte anche tutte le bevande zuccherate, energizzanti e gassate, che aggrediscono dentina e polpa con la loro azione corrosiva. E poi caramelle, marmellate, creme spalmabili, biscotti, snack, gelato, frutta candita, succhi di frutta, soft drink, miele, cioccolato...insomma per tutti i golosi che proprio non riescono ad evitare questi cibi sarebbe il caso almeno di limitarli per prevenire carie e non solo.

Qualche consiglio

Un consiglio prezioso per chi tiene alla salute dei propri denti è quello di evitare i prodotti da forno con farine e zuccheri raffinati in modo da prevenire i depositi di placca e la formazione del tartaro. È invece preferibile scegliere quelli integrali, che, svolgono un'azione di peeling sia sui denti che sui tessuti molli e favoriscono così la pulizia e il ricambio cellulare. Cattive notizie anche per gli amanti della frutta. Anche la frutta molto acida e molto zuccherina, come ad esempio l'uva o l’ananas, andrebbe mangiata con moderazione. Attenzione anche a tutte le sostanze come il caffè, il tè e gli infusi che possono causare macchie che col tempo diventano indelebili e resistenti anche alle pulizie dentali. Infine un consiglio per le mamme e ai papà: dopo farmaci e sciroppi(che contengono molti zuccheri) far sciacquare sempre la bocca ai bimbi.

È bene comunque osservare una scrupolosa igiene dopo l’assunzione di tutti i cibi e le bevande che attaccano i nostri denti.

Categorie blog